Finanziamenti Castelli Romani

Questa scheda è stata visualizzata 230 volte
Finanziamenti Castelli Romani
User Rating: 5 (1 votes)

I soci e gli amministratori della società possono accordarsi per trasformare, convertire e rimborsare i finanziamenti effettuati dai soci. Possiamo delineare tre tipologie di operazioni:La trasformazione dei finanziamenti dei soci in versamenti in conto capitale. Si passa così da un capitale di debito a un capitale di rischio;L’operazione inversa alla precedente;Il rimborso totale o parziale dei finanziamenti con contestuale rinnovo del finanziamento stesso.La trasformazione dei versamenti in conto capitale in finanziamenti dei soci dev’essere approvato dall’assemblea ordinaria. In caso contrario si rischia di incorrere nell’abuso di poteri da parte degli amministratori che sarebbero responsabili delle violazioni di cui all’articolo 2409 del codice civile.i finanziamenti dei soci nella s.r.l La disciplina delle società a responsabilità limitata contenuta nel codice civile prevede una norma ad hoc per il rimborso dei finanziamenti effettuati dai soci nei confronti della s.r.l.Riportiamo che cosa si intende anzitutto, ai fini dell’articolo 2467 del codice civile, per finanziamento dei soci: “Ai fini del precedente comma s’intendono finanziamenti dei soci a favore della società quelli, in qualsiasi forma effettuati, che sono stati concessi in un momento in cui, anche in considerazione del tipo di attività esercitata dalla società, risulta un eccessivo squilibrio dell’indebitamento rispetto al patrimonio netto oppure in una situazione finanziaria della società nella quale sarebbe stato ragionevole un conferimento.“

Soluzioni alternative di finanziamento  Finanziamenti Castelli Romani

La norma individua due criteri di qualificazione dei finanziamenti L’eccessivo squilibrio tra i debiti della società e il suo patrimonio netto; L’ipotesi in cui le condizioni finanziarie della società avrebbero richiesto un conferimento. Sono entrambi casi in cui la società si trova in carenza di mezzi propri rispetto alla quantità necessaria per ottenere livelli ottimali degli obbiettivi perseguiti con lo scopo sociale. Il primo preannuncia un deficit finanziario tale da condurre la società fino allo stato di crisi. Il secondo contempla la situazione in cui la società avrebbe dovuto capitalizzarsi piuttosto che ricorrere al credito. Quando i finanziamenti sono legati a queste due situazioni il rimborso di questi avviene nelle modalità previste dal primo comma dell’articolo 2467 del codice civile: “Il rimborso dei finanziamenti dei soci a favore della società è postergato rispetto alla soddisfazione degli altri creditori e, se avvenuto nell’anno precedente la dichiarazione di fallimento della società, deve essere restituito.”La norma vuole tutelare i creditori sociali rispetto ai debiti che la società abbia contratto con i propri soci in una situazione “critica”  nella quale questa avrebbe dovuto adoperarsi in maniera diversa.  Ambito di applicazione dell’articolo 2467 c.c.  Soffermandoci sulla forma dei finanziamenti, la norma si riferisce a quelli “in qualsiasi forma effettuati”. Sul punto tuttavia ci sono opinioni contrastanti.  Riportiamo alcuni esempi:

Anche il leasing potrebbe essere un finanziamento Finanziamenti Castelli Romani

I crediti scaduti e quindi esigibili potrebbero costituire modalità di finanziamento se si assume un’interpretazione letterale della norma, che non si riferisce solo al denaro;  I finanziamenti in natura esulerebbero dall’ambito di applicazione della norma dal momento che questa si riferisce alla postergazione del rimborso dei finanziamenti inteso come restituzione di una quantità monetaria;  La giurisprudenza è conforme nel ritenere incluso tra le forme di finanziamento il contratto di leasing finanziario.  Tale posizione è dettata dal fatto che il contratto determina la resa del canone periodico nell’anno precedente la dichiarazione di fallimento e la conseguente postergazione del residuo;Sono esclusi i versamenti in conto capitale in quanto non costituiscono alcun obbligo di restituzione in capo alla società.Il finanziamento dei soci nelle società per azioni .

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*